lunedì 15 gennaio 2007

Sedano Rapa Gratinato

Che buono il sedano rapa!

Sia crudo in insalata che cotto è una vera delizia e pensare che spesso mi capitava di vederlo lì in mezzo alle altre vedure dal fruttivendolo, ma... il suo nome "sedanoRAPA" mi faceva stare alla larga, pensando che di rapa si trattasse o per lo meno ne avesse il sapore. E invece, no! Ha un sapore delicato e squisito!
Ingredienti:

· 500 g di sedano rapa
· 2 cucchiai pangrattato
· 2 cucchiai parmigiano grattugiato
· 1 cucchiaio prezzemolo tritato (facoltativo)
· sale
Per la salsa:
· 60 cl latte
· 6 cucchiai formaggio emmenthal grattugiato
· 2 cucchiai formaggio parmigiano grattugiato
· 40 cucchiai farina
· 1 cucchiaino senape in polvere
· 40 g di burro
· sale
· pepe
Sbucciate il sedano-rapa, tagliatelo a fettine dello spessore di 5 mm e ogni fettina in bastoncini della lunghezza di 5 cm.
Fate bollire dell'acqua salata in una pentola.
Immergetevi il sedano rapa e cuocetelo per cinque minuti finché non è tenero.
Preparate la salsa: fate fondere il burro in un tegame dal fondo spesso, spolverizzate di farina e aggiungete la senape.
Mescolate per tre minuti a fuoco lento; innaffiate con il latte e sbattete con la frusta.
Ho indicato una certa quantità di latte, ma in realtà io aggiungo latte fino ad avere la consistenza desiderata.
Portate a ebollizione e lasciate cuocere per tre minuti. Aggiungete emmenthal, parmigiano, sale, pepe e mescolate.
Quando il sedano rapa è cotto, scolatelo e versatelo nella salsa.
Stendete la preparazione in un piatto da forno, cospargetela di pangrattato e di parmigiano. Infornate e fate dorare per dieci minuti.
Lo stesso piatto, facendo una salsa un po' più abbondante, può benissimo trasformarsi in un primo piatto aggiungendo qualche manciata di penne o rigatoni cotti al dente nella stessa acqua insieme al sendano rapa e poi mescolati alla salsa prima di finire in forno a gratinare. Che ne dite?

6 commenti:

Elena ha detto...

forse mi riconcilierò con il sedano rapa grazie a questa ricetta. Non uso praticamente mai questo ortaggio. Ci proverò.

nini ha detto...

bella, mi piace molto il sedanorapa!!

Artusina ha detto...

Grazie, dei commenti (se poi Elena ti riesco ad avvicinare ad uno "nuovo ortaggio"... wow!)a volte ho il dubbio di essere un po' sola da queste parti... pochi lasciano messaggi in più nn so dove rispondere: qui? direttamente alle vs. caselle? Dubbi da novella blogger, scusatemi!

aurora ha detto...

Non ho ancora capito come sono capitata qui, ma penso che anche io mi riconcilierò con questo ortaggio. Visti i tempi, magari ha anche un prezzo abbordabile.

Adesso giacchè ci sono faccio un giretto per il blog

Ciao

equipaje ha detto...

Yumm, ho provato tempo fa questa ricetta e ora provo la versione con la pasta. Io sì che mi sono convertita al sedano rapa grazie all'Artusina :))

Solo un dettaglio: siamo proprio certe dei 4O (quaranta!) cucchiai di farina? ;))))

Sandro ha detto...

Col sedano rapa si puo' fare anche un'ottima minestra (passando il tutto): sedano rapa, carota, dado di verdure, coriandolo fresco...non l'ho fatta io, ma l'ho gustata da amici. Ottima.