giovedì 28 dicembre 2006

Torta allo zenzero e limone

Pepata e docemente riscaldante come solo lo zenzero sa fare, questa torta è l'ideale nei freddi pomeriggi invernali per scaldarsi e combattere il raffreddore, magari accompagnadola con un buon te a sua volta spolverato di zenzero!


Ingredienti:

250 gr farina 00
1 cucchiaino da te di lievito
250 gr di burro
200 gr di zucchero bianco
3 uova
3 cucchiai di latte
50 gr di mandorle tritate
un cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
(oppure un cucchiaino di zenzero in polvere)
la scorza di un limone grattugiata


Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Mescolare farina e lievito.
Lavorare a crema il burro con lo zucchero, poi aggiungere gradualmente le uova, il latte, lo zenzero, la scorza del limone, la farina con il lievito e le mandorle.

Versare l’impasto in uno stampo da plum cake e infornare per 55 / 60 minuti.

Lasciare raffreddare e rovesciare la torta per servirla a fette con una buona tazza di te allo zenzero!

3 commenti:

nini ha detto...

Che bonta!!

marco ha detto...

buona!!!! buonissima!!!!!
la sto mangiando ora.....

nonna fusion ha detto...

La riceta della tua torta, è veramente intrigante, considerata l'attuale temperatura esterna, è da orovare subito